Scuole più sicure, arrivano i fondi del ministero

Dal Miur 580mila euro per la verifica sulla vulnerabilità sismica delle venti strutture comunali e per la progettazione dell'adeguamento della palestra del liceo Donatelli

Arrivano i soldi del Miur per rendere più sicure le scuole. Il ministero dell’Istruzione Università e Ricerca  ha infatti assegnato al Comune di Terni un finanziamento di  580.000 euro di cui 495.000 per effettuare la verifica di vulnerabilità sismica di 20 plessi scolastici comunali e 85.000 euro per la progettazione antisismica per l’adeguamento della palestra del liceo Donatelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Verranno attivati quanto prima - afferma l'assessore ai Lavori pubblici, Enrico Melasecche . incarichi esterni in modo da poterci trovare in pole position in caso di ulteriori specifici finanziamenti che andremo a chiedere per passare dalle verifiche di vulnerabilità alle progettazioni ed infine al reperimento di fondi per i relativi appalti nonostante al Comune sia impedito ancora per mesi e mesi di accendere un solo mutuo.
La sicurezza dei nostri ragazzi è al primo punto della nostra agenda e non intendiamo perdere una sola occasione per riqualificare il patrimonio comunale che necessita dal punto di vista sismico di una attenzione particolare e di un impegno costante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento