Pericoli a Terni, la segnalazione dei cittadini e l’interrogazione: “Intervenire per scongiurare il rischio di incidenti stradali”

Il capogruppo del Partito Democratico Francesco Filipponi pone l’accento su via del Flagello e l’immissione da via Ratini: “Valutare tutte le ipotesi per mettere in sicurezza il tratto di strada”

foto di repertorio

Un’interrogazione per fare luce su un’arteria molto trafficata ed i potenziali e contestuali pericoli che ne derivano. Il capogruppo del Partito Democratico Francesco Filipponi, ricevute alcune segnalazioni da parte di automobilisti fruitori di quella strada, ha presentato un atto rivolto al sindaco ed all’assessore di competenza. Focus su via del Flagello, notoriamente frequentata poiché snodo cruciale tra la Marattana e Sabbione, le aree industriali di riferimento, e l’uscita di via Ratini.

Secondo il capogruppo infatti: “L’incrocio in uscita di Via Ratini si trova, per chi si immette dalla Marattana, dietro ad una semi-curva, che crea una situazione di scarsa visibilità ed una conseguente situazione di pericolo. Risulta quindi necessario verificare attentamente le problematiche presenti in quanto, i flussi veicolari nei prossimi mesi, saranno inevitabilmente maggiori. Di conseguenza – aggiunge Filipponi - anche le potenziali situazioni di difficoltà e pericolo potrebbero aumentare”.

A tal proposito il consigliere Filipponi chiede di valutare altre ipotesi per rendere più sicuro quel tratto di strada: “Come ad esempio la realizzazione di una rotonda, una segnaletica più specifica per ridurre la velocità o installare un dosso artificiale in ambedue i sensi di marcia”. Recentemente infatti sono stati adottati dei provvedimenti in merito alla circolazione veicolare tra le due vie menzionate. L’obiettivo dell’interrogazione è quello di: “Intervenire quanto prima per migliorare la sicurezza del tratto stradale, al fine di rimuovere tutte le situazioni potenziali di pericolo e scongiurare il rischio di incidenti automobilistici anche gravi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento