Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

"Semplicemente amore", il 33 giri che renderà immortale il concerto di Mia Martini a Calvi dell'Umbria del 1991

Un omaggio all’artista che il 12 maggio di 30 anni fa si esibì nella piazza principale del paese, gratuitamente, grazie a Marcello Spiridioni che ne curò l'organizzazione e la registrazione

Un vinile per riproporre il concerto che nel 1991 Mia Martini tenne a Calvi dell’Umbria, paese dove la grande cantante italiane visse alcuni anni. L'iniziativa è stata promossa dal comune di Calvi per rendere omaggio all’artista che il 12 maggio di 30 anni fa si esibì nella piazza principale del paese, gratuitamente, grazie a Marcello Spiridioni che ne curò l'organizzazione e la registrazione.

“Mia Martini - Semplicemente amore - Dal vivo” è il titolo del 33 giri che oltre ai brani più conosciuti contiene tre speciali: una indimenticabile interpretazione de "La donna cannone", "Donna", un brano che Mimì raramente ha cantato dal vivo e una 'bonus track' del brano "Sos verso il blu" di Vistarini Lopez. “Mia Martini ha scelto e vissuto per diversi anni a Calvi dell'Umbria”, dice Francesco Verdinelli, consigliere delegato alla cultura per il Comune, direttore artistico del Calvi Festival e soprattutto artista e compositore di livello nazionale.

“L’amore per quella terra - aggiunge - la spinse ad omaggiare questo magnifico paese con un concerto per il quale non volle alcun compenso”. Il disco è in tiratura limitata ed è uno dei due progetti del Comune. L’altro è quello di realizzare un grande concerto, quando le condizioni sanitarie lo consentiranno, e che vedrà intitolare a Mia Martini uno dei parchi del borgo antico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Semplicemente amore", il 33 giri che renderà immortale il concerto di Mia Martini a Calvi dell'Umbria del 1991

TerniToday è in caricamento