Servizi per disabili, la richiesta di chiarimenti al Comune: "Dove sono i soldi risparmiati dal trasporto?"

L'associazione dei famigliari di persone con disabilità sollecita l'amministrazione: "E' il momento di fare scelte coraggiose"

“Chiediamo risposte subito, se il Comune resterà inerme, metteremo in atto proteste eclatanti, andremo in Regione e poi anche alla Corte dei Conti, questo è solo l’inizio”. I familiari sono sul piede di guerra.
Ad alzare la voce, in particolare, è l’Afad che conta circa 600 associati e che parla di ‘ritardi e inadempienze’. La presidente Delfina Dati punta i piedi: “I ‘progetti di vita indipendente’ - dice - prevedono risorse erogate direttamente agli utenti per la copertura di scelte individuali di volta in volta indirizzate, ad esempio per dotarsi di un assistente personale o per risolvere un problema di mobilità.

Parliamo di circa mille euro al mese. Ora stanno in scadenza e molti progetti avviati rischiano la sospensione. Il Comune, in concreto, avrebbe dovuto dare indicazioni alla Usl in modo da orientare a questo scopo una quota di quel milione di euro erogato dal Comune stesso per la gestione dei cosiddetti servizi in delega”.

"Investire i 170mila euro risparmiati per il trasporto"

Un’altra questione riguarda l’appalto per l’affidamento dei servizi socio-sanitari della Asl, da tempo scaduto e attualmente in proroga fino giugno. Sulle barricate anche per le risorse ‘risparmiate’ con il nuovo sistema di trasporto con i voucher, circa 170mila euro: “Che fine hanno fatto questi soldi?  Era stato deciso di utilizzarli per alcune attività come quelle motorie in acqua o a cavallo. Non se ne sa più nulla”. Accuse dure che però l’assessore al Welfare Cristiano Ceccotti rigetta del tutto: il dialogo, come sostiene, è sempre stato  aperto con tutti: “E’ stato fatto sempre tutto quello che poteva essere fatto, abbiamo più volte radunato ‘tavoli’ di concertazione con tutte le associazioni. I fondi risparmiati non sono persi e saranno utilizzati, ci sarà presto un altro incontro con le associazioni, ricordo che abbiamo sostenuto molti servizi come l’assistenza scolastica e le borse socio-assistenziali che abbiamo riattivato. Per le attività sportive stiamo dialogando con l’Asl per concordare le procedure, così come si sta lavorando per l’appalto. Io sono a disposizione, la porta del mio ufficio è aperta per tutti. Purtroppo – conclude - ci sono procedure tecniche e amministrative che vanno rispettate”. Tempi tecnici. “La nostra realtà però è diversa – sottolinea un familiare - con i nostri problemi anche una sola giornata ci sembra eterna”.

L'intervista

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento