Attualità

Sfregiata scultura nel centro di Terni. L’intervento di Rossi: “Ennesimi imbecilli”

Il capogruppo di Terni Civica: “La situazione sta sfuggendo di mano e non si tratta solo del fine settimana della movida”

Una scritta fatta da ignoti - con la bomboletta spray - compare ai piedi della scultura di Umberto Mastroianni. L’opera, realizzata nel 1980, è stata donata da Acciai Speciali Terni al comune e posizionata nell’intersezione tra corso Tacito e via Angeloni. E’ alta quasi sei metri ed è denominata ‘Composizione di forme’ come è anche indicato nella targa installata nel basamento.

Il capogruppo Michele Rossi, una volta constatato l’atto vandalico, ha scritto in una nota: “Ennesimi imbecilli. La situazione sta sfuggendo di mano e non si tratta solo del fine settimana della movida. Ho appena sollecitato più controlli”.

WhatsApp Image 2020-05-26 at 15.32.51-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfregiata scultura nel centro di Terni. L’intervento di Rossi: “Ennesimi imbecilli”

TerniToday è in caricamento