Sicurezza, estesa l'ordinanza antialcol

Il sindaco ha allungato fino al prossimo 8 giugno il divieto di vendita per asporto di qualunque gradazione effettuata nellearee e zone del centro storico

Il sindaco Leonardo Latini ha firmato la nuova ordinanza che tutela la tranquillità e il riposo dei residenti in alcune vie e piazze del centro cittadino e disciplina gli orari di vendita per asporto, nonché le modalità di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche.
Considerando le i fine settimana legati alla Festa di primavera del Cantamaggio ternano, la campagna elettorale per le elezioni europee del 26 maggio e le festività del 2 giugno, viene stabilito che da venerdì 10 maggio e fino a sabato 8 giugno è vietata la vendita per asporto di qualunque gradazione effettuata nellearee e zone del centro storico delimitate dal perimetro di via Mazzini, Piazza Buozzi, via Castello, via Cerquetelli, rotonda R. Angelini, via Lungonera G. Cimarelli, rotonda dei Partigiani, via Guglielmi, via Vittime delle Foibe, rotonda Obelisco Lancia di Luce, corso del Popolo, via Annunziata, piazzale Briccialdi, via D. Giannelli, largo E. Ottaviani, Largo Micheli, via della Rinascita, via Battisti, piazza Tacito: 
dalle ore 22 alle ore 24 dei giorni di venerdì e sabato, per i titolari o i gestori di attività commerciali legittimate alla vendita al dettaglio, incluse quelle su aree pubbliche, tramite distributori automatici od annesse ad attività artigianali;
dalle 22 alle 3 del sabato e dalle ore 22 di sabato alle 3 di domenica, dai titolari o dai gestori di attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande muniti della licenza compresi gli esercizi dove si svolgono, con qualsiasi modalità, spettacoli o altre forme di intrattenimento e svago musicali o danzanti.
L’inosservanza dei divieti è punita con la sanzione amministrativa che va dagli 80 ai 480 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

Torna su
TerniToday è in caricamento