rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Band ternana presenta il primo singolo: “Nonostante la distanza abbiamo realizzato un prodotto a chilometro zero”

Il racconto di Federico, Francesco e Matteo della band Malcom: “Ispirati da un personaggio di finzione dei romanzi Jurassic Park”

Un progetto interamente ‘Made in Terni’ per la band Malcom che ha presentato, lo scorso giovedì 11 novembre, il primo singolo denominato ‘Un amico mi ha detto’. I protagonisti sono Federico Viscioletti, Francesco Nesta e Matteo Paloni i quali si sono avvalsi della collaborazione di ragazzi del territorio. Una caratteristica li accomuna: sono infatti vincolati da una bella amicizia, la quale non è stata scalfita dalla distanza che li separa. “Siamo cresciuti insieme alle scuole elementari” esordiscono alla nostra redazione di www.ternitoday.it. “Come tanti coetanei ci eravamo innamorati di Jurassic Park. Così abbiamo deciso di chiamarci ‘Malcom’ di rimando ad un personaggio del noto romanzo, poi divenuto film di successo”.

Una precisazione doverosa, prima di entrare nelle dinamiche dell’intervista: Federico risiede a Londra mentre Francesco a Roma, entrambi per motivi di lavoro. “Durante il lockdown ci siamo sentiti frequentemente da remoto. Così è nata l’idea, esattamente un anno fa. Volevamo costruire un progetto insieme”. Sul nome della band: “Siamo stati tutti d’accordo poiché Malcom ci riportava a quelle situazioni di infanzia degli anni 90”. Un giusto mix tra Francesco (strumentista) e Federico (cantante) al quale si è aggiunto Matteo che si è occupato dei testi: “In quel periodo Francesco stava cimentandosi con la composizione mentre Federico incastrava qualche progetto da condividere” afferma Matteo. “Grazie a loro che possono detenere un particolare ‘orecchio musicale’ abbiamo abbinato la musica al testo”. Inoltre: “Una delle produzioni di Matteo – aggiunge Federico – l’ho visionata modificando un paio di congiunzioni per poi metterla in metrica. Era doveroso mantenere la naturalezza di quanto elaborato”.  

Le difficoltà nel realizzare tale progetto: “Non è del tutto inusuale che vengano prodotte tracce da persone che fisicamente non si incontrano. Tuttavia esserci riuniti in presenza, seppur poche volte anche a causa dell’emergenza sanitaria, ha agevolato ulteriormente il lavoro. Vedersi aiuta, stimola l’empatia anche se, naturalmente, ognuno è libero e creativo nel proprio campo”. La capacità di Francesco e Federico nel sapersi ben districare con i vari strumenti digitali: “Una sorta di collage dove tutti hanno contribuito per raggiungere l’obiettivo”.

Capitolo testo: “Ciò che ho prodotto – dichiara Matteo – non era stato pensato inizialmente come una canzone. Ho i miei taccuini dopo riporto pezzi di dialogo, frasi galleggianti. Nella mia testa risuonava ‘Dove sta l’amore mio’ computando altri ed ulteriori appunti. ‘Un amico mio ha detto’ lo ha affermato una persona a me cara, raccontando la sua estate, in particolare "I giorni di vacanza passano come missili". Sono estratti di frasi che mi hanno colpito. Ogni strofa deve essere memorabile. Le parole poi sono passate sopra la sensibilità degli altri e sono risultate molto gradevoli”. Naturalmente non può mancare la domanda sui gusti musicali. Per Francesco la predisposizione ad ascoltare la musica inglese: “Mi piacciono i suoni, le strutture semplici e ripetitive, oltre le chitarre distorte”. Condivide anche Federico: “Ad esempio i Bon Iver, negli ultimi due anni li ho ascoltati molto. A livello italiano tantissimo il cantautorato italiano, soprattutto Lucio Dalla. Una voce molto raffinata e colta”. Infine Matteo: “In cima alle mie preferenze ci sono Fabrizio De Andrè ed i Baustelle”.

Il prodotto a chilometro zero ‘Made in Terni’ è stato realizzato coinvolgendo tanti altri ragazzi vicini a Federico, Francesco e Matteo: “Il video e? stato diretto e girato dal regista Riccardo Tappo e dal direttore della fotografia Cristian Graziano. Le tre attrici sono Nika Boronina, Giulia Massarelli e Gloria Cassini. Le grafiche a cura di Matilde Bevilacqua ossia ‘Mindy's Drawing”. Per poter ascoltare il brano, in uscita ci sono ulteriori progetti, è possibile andare sulle pagine di riferimento di facebook ed instagram. Inoltre cercarlo su spotify oppure collegarsi al seguente link di youtube. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Band ternana presenta il primo singolo: “Nonostante la distanza abbiamo realizzato un prodotto a chilometro zero”

TerniToday è in caricamento