menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Smottamento in via Giandimartalo di Vitalone: arriva l’ordinanza. Come cambia la circolazione stradale

“Abbiamo proceduto ad effettuare una riunione tecnica sulla viabilità, durante la quale abbiamo analizzato la situazione e definito gli interventi ora contenuti nell’ordinanza” afferma l’assessore Leonardo Bordoni

Il comune di Terni ha emesso un’ordinanza propedeutica a regolamentare la circolazione, per consentire l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza della scarpata, prospiciente il parcheggio dell’Azienda ospedaliera di Giandimartalo di Vitalone, a cura dell’azienda stessa. L’assessore alla mobilità Leonardo Bordoni rende noto che dalla giornata odierna di giovedì 7 e fino all’11 gennaio è istituito il divieto di circolazione per tutti i veicoli, nel tratto di via G. di Vitalone compreso tra la rampa di accesso a via Martin Luther King e la strada di Santa Maria Maddalena.

Dal giorno 12 al giorno 31 gennaio viene poi istituito il senso unico di marcia per tutti i veicoli nel tratto di via Giandimartalo di Vitalone compreso tra la rampa di accesso a via Martin Luther King e strada Santa Maria Maddalena nella direzione così individuata. “Già nel primo pomeriggio di ieri, subito dopo il sopralluogo – afferma l’assessore Leonardo Bordoni – abbiamo proceduto ad effettuare una riunione tecnica sulla viabilità, durante la quale abbiamo analizzato la situazione e definito gli interventi ora contenuti nell’ordinanza. Abbiamo anche chiesto a chi eseguirà i lavori di predisporre a propria cura e spese, tutti gli sbarramenti e la segnaletica stradale necessari, compresi quelli a distanza per indicare la viabilità alternativa su viale Gramsci, viale Trento e Trieste per garantire in ogni momento il transito dei veicoli di soccorso”.

ordinanza-2

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento