rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità

Terni, il cantiere del Campo Scuola entra nel vivo: rimozione della pista, spogliatoi e tribuna GALLERIA FOTOGRAFICA

Sopralluogo della prima e seconda commissione congiunta alla presenza dei responsabili di cantiere

Una visita per tastare con mano lo stato degli interventi. Il Campo Scuola Casagrande è in piena fase di restyling che dovrebbe concludersi, salvo impedimenti, a febbraio del prossimo anno. A seguito di un’apposita richiesta i consiglieri della prima e seconda commissione si sono recati stamattina – martedì 5 marzo – all’interno della struttura accompagnati dai responsabili del cantiere.

Diverse le tappe previste per poter osservare l’evoluzione dei lavori: la parte anteriore della tribuna, la pista di atletica, il rettilineo visto dall’interno, la tribuna monitorata nel suo complesso e gli spogliatoi dove si stanno praticamente completando gli interventi. La principale criticità sulla quale si sta cercando di ovviare, prima di procedere, riguarda la parte ‘gialla’ della pista di atletica. La rimozione è stata calendarizzata nel mese corrente anche se, occorre specificarlo, la questione non è di facile risoluzione. Da quando si apprende è allo studio l’utilizzo di una particolare lama più sottile, da computare all’escavatore per procedere con la rimozione della pista che solleva dei rifiuti, proprio all’altezza di tale parte. 

Casagrande cantiere

Come anticipato per gli spogliatoi la ditta è ormai prossima al completamento, dopo aver realizzato una serie di lavori di consolidamento e rifacimento. Per ciò che concerne la tribuna la curiosità è dettata dal riutilizzo dei seggiolini. Basterà infatti un lavoro con la fiamma ossidrica per poterli riutilizzare in modo pieno, senza caricarsi di ulteriori costi. Il rettilineo potrà ospitare circa 600 spettatori. Oltre al consolidamento delle fondazioni, in questo caso, è necessario provvedere al rifacimento della linea di visibilità della tribuna. Come è previsto dal progetto poi si procederà con una risistemazione generale delle nuove strutture. Ad esempio il salto in lungo verrà ‘spostato’ in zona tribuna mentre i lanci collocati dalla parte opposta, rispetto a dove erano stati ubicati.

Occorre infine rimarcare un altro aspetto: il cantiere viene tenuto in modo ordinato ed i lavori procedono, secondo il cronoprogramma, nonostante le difficoltà incontrate e le possibili criticità ‘imponderabili’ di natura meteorologica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, il cantiere del Campo Scuola entra nel vivo: rimozione della pista, spogliatoi e tribuna GALLERIA FOTOGRAFICA

TerniToday è in caricamento