rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Spal-Ternana 5-1, Cristiano Lucarelli: “I due gol nel finale appesantiscono il risultato troppo largo”

L’analisi del tecnico alla fine della partita: “Ora dobbiamo recuperare forze ed energie. La situazione relativa agli assenti comincia ad essere pesante”

Una sconfitta pesantissima quanto inattesa per la Ternana. I rossoverdi subiscono cinque reti dalla Spal che torna al successo dopo otto turni di digiuno. Il tecnico Cristiano Lucarelli è intervenuto al termine della gara contro gli estensi, ai microfoni di via della Bardesca: “Purtroppo perderemo due giocatori per squalifica (Palumbo e Diakite ndr). Inoltre Pettinari è uscito per un problema ai flessori mentre Partipilo lamentava dei guai muscolari, prima della gara. Speriamo di essere riusciti a tutelare entrambi per la prossima di campionato”.

Sulla sconfitta: “Dobbiamo cercare di capire i motivi. I primi quindici minuti sono stati fatti bene, come a Parma. Abbiamo beccato il gol nel miglior momento nostro. Non siamo stati abbastanza cattivi, anzi troppo lezioni, volevamo entrare in porta con la palla. Avevamo il pallino del gioco in mano. La partita è finita sul terzo gol della Spal. Tra perdere 3-1 e 5-1 però c’è una differenza. Dovevamo essere più ordinati, in dieci e non subire ulteriori marcature. Non siamo riusciti a rimanere equilibrati, con l’uscita di un centrale difensivo. Purtroppo sono arrivati due gol che appesantiscono il risultato il quale, a mio avviso, è un po' troppo largo. Ripartiremo cercando di recuperare forze ed energie. La situazione relativa agli assenti comincia ad essere pesante”.

INTERVISTA VIDEO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spal-Ternana 5-1, Cristiano Lucarelli: “I due gol nel finale appesantiscono il risultato troppo largo”

TerniToday è in caricamento