rotate-mobile
Attualità

Terni, sperimentazione Zona traffico limitato: “Potenziati i controlli per prevenire comportamenti illegittimi”

L’assessore Marco Iapadre: “Al termine del periodo di sperimentazione valuteremo il gradimento dei commercianti”

Un periodo di sperimentazione della Zona traffico limitato. L’apertura, a fasce orarie, è scattata lo scorso 8 dicembre e proseguirà fino al prossimo 6 gennaio 2024. L’amministrazione comunale, a tal proposito, ha annunciato il provvedimento per incentivare il flusso di persone, durante il periodo natalizio, nel cuore del centro cittadino. All’interno dell’ordinanza, pubblicata nei giorni scorsi, viene specificato che: “A carico dei contravventori saranno adottati i provvedimenti previsti dalle vigenti leggi”.

A circa una settimana dall’apertura l’assessore Marco Iapadre, dichiara: “Al momento posso affermare si procede senza intoppi, nonostante le tantissime persone che hanno affollato il centro, soprattutto nel corso dell’ultimo weekend. Sono stati potenziati i controlli, proprio per evitare e prevenire comportamenti illegittimi che possano creare intralcio, nel rispetto della legalità. Al termine di questo periodo poi raccoglieremo i vari feedback, come ad esempio il gradimento dei commercianti”.

Un passaggio dell’ordinanza da ricordare: “E’ disposta dall’8 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024 dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 16,00 alle ore 20,00 l’apertura della Z.T.L. per tutti i veicoli alla sola circolazione (senza possibilità di sosta)”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, sperimentazione Zona traffico limitato: “Potenziati i controlli per prevenire comportamenti illegittimi”

TerniToday è in caricamento