rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Attualità

Spid per tutti e robot, la Terni Digital Week porta il futuro in città: gli appuntamenti

Conferenze e incontri in programma dal 13 al 16 ottobre fra Digipass della Bct e scuole superiori della città. Edoardo Desiderio: edizione importante. Il sindaco Latini: il digitale è un mezzo e non il fine

Se il “digitale” entra nella vita di ognuno di noi per migliorarla, davvero, allora diventa concreto ed efficace. E cosa c’è di più concreto di un servizio? “Saranno attivi due sportelli abilitati per la creazione dello Spid, venerdì 14 ottobre dalle 15 alle 18 presso la biblioteca comunale”.

Sono già un paio di anni che Terni Digital organizza questi Spiday, “un evento gratuito, dedicato soprattutto alla fascia di età più anziana”, spiega Edoardo Desiderio, presidente e founder di Terni Digital.

Evento che si ripeterà anche in occasione dell’edizione 2022, la quarta, di Terni Digital Week, l’evento che si svolgerà dal 13 al 16 ottobre nel cuore del centro storico di Terni: location degli appuntamenti saranno la nuova sala DigiPass della Biblioteca comunale, ma anche l’istituto tecnico tecnologico Allievi-Sangallo e l’auditorium Falcone-Borsellino dell’istituto tecnico economico e professionale per i servizi Casagrande-Cesi, in virtù della collaborazione avviata da tempo con docenti e studenti degli istituti scolastici della città, all’interno dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento.

TERNI DIGITAL WEEK | Il programma completo

La quattro giorni di appuntamenti - fra convegni, confronti ed approfondimenti – è stata presentata questa mattina, 13 ottobre, presso la sala consigliare di Palazzo Spada nel corso di una conferenza stampa a cui, oltre a Desiderio, hanno partecipato tra gli altri il sindaco Leonardo Latini e gli assessori Giovanna Scarcia (innovazione), Maurizio Cecconelli (cultura), Cinzia Fabrizi (istruzione), Federico Cini (urbanistica).

Il presidente Desiderio ha parlato di una “edizione importante”, anticipando alcuni tra i contenuti che verranno approfonditi nell’ambito degli appuntamenti. “In solo quattro anni, Terni Digital Week si appresta a diventare un evento di punta del centro Italia e uno dei principali sul territorio nazionale” e in questo 2022 tratterà tematiche riguardanti il mondo degli Esports, delle Startup e delle sue forme di finanziamento, strategie aziendali e casi di successo territoriali, il mondo della robotica e il tema della roboetica per una coesistenza pacifica tra umanità e intelligenza artificiale, fino ai temi sociali per la fascia di età più giovane attraverso una piena consapevolezza dei rischi e delle opportunità che derivano dai social media. “Molta attenzione, sarà posta anche sulle nuove sfide da affrontare pe ril Paese nel mondo cibernetico, fino ai temi più caldi dal punto di vista tecnologico come il la blockchain e il metaverso ma anche temi che riguardano la nuova e-government nel rapporto tra pubblica amministrazione e cittadino digitale, e il futuro della formazione digitale”.

“Siamo cresciuti insieme, visto che anche questa manifestazione è nata nel 2018”, ha detto nel suo intervento il sindaco latini. “Mettere al centro del dibattito il tema del digitale è stata una intuizione”, che ha subito una “accelerazione” negli ultimi periodi e che ci porta a vivere “una fase di transizione”. Dentro la quale Terni vorrebbe essere protagonista: da qui l’idea di una “fiera del digitale” dove possano incontrarsi “mercato e idee”, ha sottolineato Latini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spid per tutti e robot, la Terni Digital Week porta il futuro in città: gli appuntamenti

TerniToday è in caricamento