"Spostamento del mercatino in centro strategico ed importante. Amministrazione pigra". Il M5S di Terni rilancia la proposta della Confcommercio

Una nota dei consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Terni fa da contro canto alla proposta di spostamento in centro città del mercatino del mercoledì da parte di Confcommercio: "Migliaia di persone che potrebbero affollare le vie del centro storico".

È stata accolta con grande favore da parte dei consiglieri comunali pentastellati, la proposta di spostemento del mercatino del mercoldì in centro città illustrata dal presidente della Confcommercio di Terni, Stefano Lupi. "Spostare il mercatino del mercoledì in centro - fanno sapere i consiglieri grillini -  significa dare una boccata di ossigeno a quei commercianti che in questa città hanno sempre e solo pagato le tasse senza ricevere mai nulla in cambio. Lo abbiamo detto per primi, da diverso tempo e non vediamo alternative all'utilizzo delle piazze contigue a Piazza della Repubblica  e di parte di corso del Popolo. Tutte le altre ipotesi prospettate, inclusa quella dell’utilizzo del parco pubblico della Passeggiata non avrebbero lo stesso impatto sull’economia del commercio cittadino".

Poi, una stoccata all'amministrazione Latini: "Non cogliere questa opportunità per pigrizia amministrativa e accampando scuse come l’utilizzo delle piazze per fantomatici eventi, risulta uno schiaffo a chi ha ancora il coraggio di fare impresa in questo deserto chiamato città. Il mercatino del mercoledì - proseguono i consiglieri - è un evento che raduna settimanalmente migliaia di persone che potrebbero affollare le vie del centro storico.
Inoltre la cornice del centro potrebbe con il tempo risultare attrattiva anche per persone provenienti da città e zone limitrofe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il M5S - conclude la nota - questa opportunità è troppo strategica ed importante per esser liquidata con la solita faciloneria da parte di un’amministrazione che sulle partite che contano fa sempre più fatica a dimostrare piglio  e discontinuità con il passato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Donna trans accoltellata di notte nella sua abitazione in via Battisti. Ricoverata al Santa Maria

  • Una gita a Terni che è valsa due multe in un minuto. L'indignazione di un turista: "Mi appellerò al prefetto"

  • Valigie di droga dal Pakistan a Terni. Decapitata la cupola dei signori dell'eroina

  • Bliz della squadra mobile, vasta operazione antidroga a Terni: “Indagine articolata e complessa iniziata oltre un anno fa”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento