rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità

Livorno e il suo cacciucco meglio di Terni e le sue ciriole: Stefano Bandecchi così a ‘Gurulandia’

Il primo cittadino durante una puntata del famoso podcast: “Pizza e birra al posto del ristorante stellato, tra soldi e sesso scelgo il secondo. Giorgia Meloni meglio di Carlo Calenda”

Nonostante fascino e gusto, Stefano Bandecchi alle ciriole ternane preferisce il cacciucco livornese. Sarà per la città d’origine, o semplicemente per una preferenza culinaria, sta di fatto che il primo cittadino di Terni mette davanti la città toscana a quella che da quasi un anno governa. Bandecchi è volto noto nella conca da molti anni, prima come presidente della Ternana e adesso come sindaco, ma la città d’origine difficilmente si dimentica. 

Così, durante una puntata del famoso podcast ‘Gurulandia’, tra una curiosità e l’altra Bandecchi ha raccontato la sua vita tra curiosità personali (“ho ancora il record provinciale dei 2mila siepi in atletica”) e lavorative (“sta per partire una fabbrica di pesce milionaria”). Dopo quasi cinquanta minuti, ecco giungere il rush finale della puntata con la solita raffica di domande botta e risposta. 

Bandecchi dice di preferire Cruciani a Parenzo (i due conduttori del programma ‘La Zanzara’), la Rolls Royce alla Ferrari, pizza e birra invece che un ristorante stellato, il sesso ai soldi e la Meloni a Calenda (il leader di Azione rifiutò la candidatura di Bandecchi nel Terzo Polo alle elezioni politiche). Inoltre, il sindaco di Terni si dichiara a favore di aborto e cannabis, matrimoni e adozioni per le coppie omosessuali. 

A rimanere impresse, però, le risposte sui duelli tra Terni e Livorno. Il conduttore incalza subito: “Terni o Livorno?”. Il sindaco va dritto: “Livorno”. Si passa poi ai simboli culinari delle due città: “Ciriole alla ternana o cacciucco alla livornese”. Anche in questo caso, Bandecchi tiene la linea: “Cacciucco alla livornese”. D’altronde si sa, ‘casa dolce casa’. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno e il suo cacciucco meglio di Terni e le sue ciriole: Stefano Bandecchi così a ‘Gurulandia’

TerniToday è in caricamento