rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Attualità

Storia di Terni, ripresi lavori e confronto in arrivo con la Soprintendenza: “Riqualificazione e accertamenti sui reperti”

Ruspe al lavoro in largo Cairoli nella zona non interessata da alcuni reperti archeologici. In arrivo un nuovo sopralluogo

Un cantiere in piena fase evolutiva, in largo Cairoli. Sono infatti ripresi gli interventi propedeutici alla realizzazione del progetto di restyling che dovrebbe sorgere nell’area menzionata. Condizionale è doverosamente d’obbligo poiché, come ormai è noto, alcuni reperti archeologici sono stati rinvenuti nel corso degli scavi. Pertanto non è affatto da escludere una rivisitazione di quanto originariamente era stato concertato.

Il momento è particolarmente importante poiché, come spiega l’assessore alla cultura Maurizio Cecconelli: “A breve è previsto un nuovo sopralluogo da parte della Soprintendenza. Al contempo è necessario procedere con i lavori, nella parte non interessata dai ritrovamenti”. Assessore ma cosa è stato rinvenuto di recente?: “Probabilmente delle mura di epoca romana. Dobbiamo tuttavia attendere e capire anche l’entità ed il valore di quanto emerso”. La volontà è sempre la medesima: preservare quanto di buono è stato riscoperto dal sottosuolo e, se necessario, rivedere il progetto.

Alla luce degli ultimi sviluppi il capogruppo di Terni civica Michele Rossi ha dichiarato: “Proprio ieri sono ripresi i lavori, dopo che è stato necessario spostare dei cavi elettrici che impedivano l'intervento di scavo. Ora si tratta di capire l'entità della parte rinvenuta dell'antica muratura, quanto si estende sia in lunghezza che in profondità. Probabilmente entro il corrente mese, terminato il rilievo di quanto emerso da tutti gli scavi di approfondimento archeologico, la Soprintendenza avrà tutti gli elementi per decidere cosa lasciare a vista e se e cosa potrà essere rinterrato dopo averlo naturalmente studiato e catalogato. Questo porterà all'aggiornamento del progetto iniziale – conclude il consigliere - sulla riqualificazione dello spazio, lavoro che non vede particolari impedimenti vista la previsione di realizzare uno spazio verde”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storia di Terni, ripresi lavori e confronto in arrivo con la Soprintendenza: “Riqualificazione e accertamenti sui reperti”

TerniToday è in caricamento