rotate-mobile
Attualità Borgo Bovio

Terni, auto oltre i limiti a Borgo Bovio: “Diverse curve in pendenza non permettono di raggiungere notevoli velocità”

L’assessore preposto Marco Iapadre: “L’amministrazione valuta le misure da adottare anche in strada della Civitella”

Due incidenti stradali rilevati, in strada della Civitella, dal 1 gennaio 2023 ad oggi. L’assessore preposto Marco Iapadre ha replicato ad un’interrogazione di Francesco Filipponi, sottoscritta dagli altri colleghi del Pd Maria Grazia Proietti e Pierluigi Spinelli oltre a Jose Maria Kenny (Innovare per Terni), esposta nel corso del Question Time di stamattina, giovedì 11 aprile.

Il capogruppo Francesco Filipponi ha ricordato che: “In particolare nelle ore serali e notturne molto spesso non viene rispettato il limite di velocità. Tuttavia la possibile realizzazione di dissuasori e/o l’installazione di strumenti utili alla decelerazione metterebbe in sicurezza l’abitato. Inoltre abbasserebbe il rischio di incidenti”.

A rispondere l’assessore Iapadre: “Dall’analisi sull’incidentalità emerge che, dal 1 gennaio 2023 ad oggi, si sono verificati due incidenti stradali. Il primo è stato causato da una perdita di aderenza, non necessariamente dovuta dall’eccesso di velocità. Il secondo, a seguito di una mancata precedenza tra veicoli. Come specificano dagli uffici, le diverse curve in pendenza non permettono di raggiungere notevoli velocità. Tali curve sconsigliano l'utilizzo dei classici dossi. L’amministrazione – ha concluso Iapadre – sta valutando di mettere in campo le misure necessarie ed alternative ai dossi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, auto oltre i limiti a Borgo Bovio: “Diverse curve in pendenza non permettono di raggiungere notevoli velocità”

TerniToday è in caricamento