rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Attualità Maratta

Strade pericolose fra segnali sbiaditi e “fuorilegge”: via ai cantieri lungo la Marattana

Dal Comune di Terni oltre 40mila euro per gli interventi di manutenzione e adeguamento della segnaletica

“Tra le priorità d’intervento individuate da questa direzione, particolare importanza riveste l’asse viario di strada di Maratta, quale collegamento principale della città sia con l’area periferica ed industriale della stessa che con altri comuni limitrofi, che ad oggi presenta un cattivo stato di conservazione, caratterizzata da una significativa riduzione della visibilità, oltre alla parziale non corrispondenza all’attuale normativa, necessitando quindi di interventi sia manutentivi che di adeguamento”.

Così la determinazione dello scorso 18 ottobre attraverso la quale la direzione polizia locale e mobilità del Comune di Terni ha stanziato oltre 40mila euro (42.200) per una serie di interventi lungo la Marattana nell'ambito dell'accordo quadro per il triennio 2021-2023 per la manutenzione della segnaletica stradale nelle strade del territorio comunale.

“È necessario procedere tempestivamente alle operazioni di manutenzione della segnaletica stradale – rileva il documento - il cui stato di conservazione attuale compromette la regolare circolazione, determinando una oggettiva ed accresciuta condizione di pericolo per gli utenti della strada. Il fine che l’amministrazione comunale intende raggiungere è quello di rendere correttamente visibile e normativamente rispondente la segnaletica stessa, garantendo quindi la coerente regolamentazione della viabilità, al fine di eliminare le attuali condizioni di pericolo riscontrate”

I fondi disponibili derivano da economie di spesa dei primi quattro appalti assegnati proprio nell’ambito degli interventi di manutenzione della segnaletica stradale. Individuata anche la ditta – ternana - a cui è stato assegnato l’appalto con un ribasso pari al 50,12%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade pericolose fra segnali sbiaditi e “fuorilegge”: via ai cantieri lungo la Marattana

TerniToday è in caricamento