rotate-mobile
Attualità

Terni, strade e rifacimenti: “Decine e decine di chilometri dimenticati. Mese di dicembre termine ultimo per riparare i danni”

L’assessore Mascia Aniello: “Gli operatori di suolo e sottosuolo sono stati convocati dal Comune di Terni, come mai era accaduto in precedenza”

Strade ammalorate, rifacimenti da mettere a terra nel territorio ternano e contestuale cronoprogramma con relative tempistiche. Nei giorni scorsi si è svolta una riunione – alla presenza dei soggetti interessati - per individuare un percorso comune, volto ad intervenire sulle arterie che presentano situazioni di criticità. L’assessore preposto Mascia Aniello ha annunciato, a tal proposito che: “L’Amministrazione Bandecchi ha indicato il mese dicembre, come termine ultimo per riparare i danni”.

Secondo l’assessore: “Dopo aver osservato il pessimo stato di molte strade comunali il sindaco Bandecchi, appena insediato, aveva inoltrato una diffida ai diversi gestori responsabili dei tanti scavi mai ripristinati. Si tratta di svariate decine di chilometri di asfalto danneggiato e abbandonato a sé stesso da anni”. La riunione andata in scena nei giorni scorsi: “Gli operatori di suolo e sottosuolo sono stati convocati dal Comune di Terni, come mai era accaduto in precedenza. Erano presenti Telecom-TIM, Open Fiber, Cogepa, nonché ASM (tutti i servizi), SII e Umbria2, convenuti all’ufficio strade di corso del Popolo, per concordare un cronoprogramma coordinato degli interventi”.

Lo scenario: “Tra le iniziative pattuite, si incroceranno per la prima volta i dati, evitando così che, una volta effettuati i ripristini, si intervenga subito dopo con nuovi scavi non pianificati, bruciando altre risorse e provocando pure nuovi problemi alla circolazione stradale urbana. Inoltre – ha aggiunto l’assessore Aniello – è prevista la compensazione in quei tratti di strada dove gli interventi siano competenza di più di un operatore. La riunione si è chiusa con l’impegno degli operatori di garantire tutti i rifacimenti, entro fine anno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, strade e rifacimenti: “Decine e decine di chilometri dimenticati. Mese di dicembre termine ultimo per riparare i danni”

TerniToday è in caricamento