rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Attualità Stroncone

Stroncone, torna a crescere il turismo religioso. Il viaggio dei pellegrini sulle orme di Sant’Antonio: “Onorati di averli accolti”

L’assessore alla cultura Annalisa Spezzi: “Sulle loro spalle, durante il cammino, anche uno speciale zaino porta reliquiario, contenente al suo interno una reliquia ex ossibus di Sant'Antonio”

Una piacevole abitudine che si sta consolidando. I camminamenti francescani che interessano anche il territorio ternano, sono attraversati da centinaia e centinaia di pellegrini, provenienti dall’Italia e dall’estero. Una volta superata l’emergenza sanitaria che aveva frenato questa particolare forma di turismo religioso, ora i cammini dei Protomartiri sono tornati ad accogliere tanti fedeli.

Nelle scorse ore il Comune di Stroncone ha accolto un gruppo di pellegrini, tra cui frati della Basilica di Sant'Antonio di Padova e francescani del terz’ordine, provenienti da diverse fraternità della zona del padovano. Il viaggio è stato organizzato in occasione degli ottocento anni della vocazione francescana di Sant'Antonio, lungo il cammino che si propone di ripercorre luoghi legati alla vita del Santo, e che attraversa anche il nostro Comune.

Come tiene a specificare l’assessore alla cultura Annalisa Spezzi si tratta di: “Una itineranza povera, a staffetta, composta da un piccolo gruppo di pellegrini, a cui altri, liberamente, si aggregano di giorno in giorno, affiancandoli lungo il percorso, o all'arrivo di tappa, per pregare insieme alla comunità ospitante. Sulle loro spalle, durante il cammino, anche uno speciale zaino porta reliquiario, contenente al suo interno una reliquia ex ossibus di Sant'Antonio”.

L’assessore ha poi aggiunto: “Onorati di averli accolti nel nostro borgo, dove, nella breve tappa, hanno avuto modo di visitare l'Oratorio di San Giovanni Decollato, ed il Palazzo Comunale, con esposti i preziosi Corali di Stroncone, per proseguire poi il cammino verso il Convento di San Francesco di Stroncone e la Chiesa di Sant'Antonio di Padova nel Comune di Terni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncone, torna a crescere il turismo religioso. Il viaggio dei pellegrini sulle orme di Sant’Antonio: “Onorati di averli accolti”

TerniToday è in caricamento