Taglio del nastro per il nuovo acquedotto Scheggino-Pentima

Mercoledì 15 maggio è in porgramma la cerimonia di inaugurazione nella zona della Cascata delle Marmore alla presenza delle autorità locali

Il nuovo acquedotto Scheggino-Pentima è pronto. Il presidente del Servizio Idrico integrato, Stefano Puliti, l’amministratrice delegata, Tiziana Buonfiglio, e il direttore generale, Paolo Rueca, informano che la cerimonia di inaugurazione è fissata per mercoledì 15 maggio alle 11 e 30 a Piazzale Byron della Cascata delle Marmore, area al cui interno passano le nuove condutture contenute in una struttura studiata per non impattare con l’ambiente e la fruizione del bene turistico-naturalistico contribuendo, anzi, a migliorarne la qualità.

All’inaugurazione ci saranno tutte le autorità locali e regionali, i vertici del Servizio Idrico, i responsabili tecnici, le ditte che hanno lavorato nel cantiere, e tutti gli altri soggetti a vario titolo interessati e coinvolti. Durante la mattinata sarà anche proiettato un video dimostrativo sulla tipologia di intervento messo in atto, la qualità del nuovo acquedotto, la sua importanza e le caratteristiche principali.

VISITA AL CAMPO POZZI – Il programma prevede, prima della cerimonia, la possibilità di una visita al Campo Pozzi di Terria da dove parte il nuovo acquedotto. Per l’occasione il Sii ha organizzato il trasferimento con pullman da Piazza Tacito a Terni, alle 8 e 30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento