rotate-mobile
Attualità

Terni, cavalcavia e palasport: il mese di gennaio segna la fine di innumerevoli disagi

Il ponte Gabelletta Maratta ed il PalaDivittorio sono prossimi alla riapertura dopo gli interventi previsti

La luce è ormai sempre più vicina. Il ponte Gabelletta-Maratta ed il palaDiVittorio sono ormai prossimi alla riapertura, dopo aver beneficiato dei rispettivi interventi di restyling. Nel corso del mese di gennaio infatti le due infrastrutture dovrebbero essere restituite alla cittadinanza. Entrambe assumono un ruolo preponderante sotto il profilo dello sviluppo della viabilità e delle attività ludico-sportive. La fruizione contrassegnerà la fine (auspicata) di innumerevoli disagi.

Il cavalcavia è stato al centro di un dibattitto piuttosto acceso. A tal proposito l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Maggi, facendo il punto della situazione, ha aggiornato sullo stato dell’infrastruttura prima delle festività natalizie: “Nell’ultimo periodo sono state fatte tante speculazioni politiche, invece l’opera è stata seguita direttamente dall’amministrazione senza utilizzo degli studi professionali esterni. Per il collaudo si procederà entro metà gennaio”. Una volta arrivato il semaforo verde sarà possibile tornare a percorrere il ponte.

Anche il PalaDiVittorio è ormai prossimo a tornare disponibile: “L’Amministrazione ci ha comunicato che dovremmo rientrare entro il mese di gennaio, periodo in cui dovrebbero terminare i lavori di ristrutturazione del palazzetto quindi auspico per fine mese di iniziare a giocare al palazzetto che è la nostra casa” ha dichiarato il presidente della Futsal Ternana Francesco Emanuele Tonel. I rossoverdi, in questa prima parte di stagione, hanno giocato le partite casalinghe a Massa Martana.

Trasferimento dettato dall’indisponibilità del palasport oggetto di lavori di restyling. Trasferimento che ha riguardato tutte le altre società che notoriamente utilizzano la struttura per svolgere le proprie attività come, ad esempio, la Pink Basket. L’inizio del nuovo anno, porta in dote due buone notizie, sotto il profilo della viabilità cittadina e delle attività sportive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, cavalcavia e palasport: il mese di gennaio segna la fine di innumerevoli disagi

TerniToday è in caricamento