rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Attualità

Sanità in Umbria, confronto e soluzioni: “Innalzare la qualità del livello di assistenza e ridurre le tempistiche delle prestazioni"

Al centro dell’appuntamento la condivisione di una prima proposta concreta, in merito alla riorganizzazione delle aziende ospedaliere e della loro armonizzazione con le strutture territoriali

“Un proficuo incontro” sul tema della sanità regionale si è tenuto questa mattina, lunedì 25 luglio, a seguito della convenzione firmata nei mesi scorsi da Regione e Università di Perugia. Alla riunione hanno partecipato la Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, l’assessore alla Salute Luca Coletto, il Magnifico Rettore dell’Università di Perugia Maurizio Oliviero, i vertici della sanità regionale e delle due aziende ospedaliere, ed i competenti rappresentanti dell’Ateneo. 

Al centro dell’appuntamento la condivisione di una prima proposta concreta, in merito alla riorganizzazione delle aziende ospedaliere e della loro armonizzazione con le strutture territoriali, attraverso una serie di razionalizzazioni ed investimenti che hanno lo scopo da un lato di eliminare doppioni di dipartimenti ed inefficienze e dall’altro di innalzare la qualità del livello di assistenza offerta, nonché la riduzione delle tempistiche delle prestazioni. 

Al fine di concretizzare in un documento definitivo quanto emerso, nel corso della discussione, è stato costituito un gruppo di lavoro integrato tra Ente e Ateneo che avrà lo scopo di presentare una proposta entro i primi giorni di settembre, da condividere con gli stakeholder e comunicare ai cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità in Umbria, confronto e soluzioni: “Innalzare la qualità del livello di assistenza e ridurre le tempistiche delle prestazioni"

TerniToday è in caricamento