rotate-mobile
Attualità

Sicurezza a Terni, controlli h24 alla Passeggiata: “Per spacciare la droga dovrete stare attenti”

Il sindaco Bandecchi annuncia i controlli nella parte superiore ed anteriore, coincidente con il parco Ciaurro dopo l’operazione congiunta delle forze dell’ordine

Il tema della sicurezza irrompe finalmente alla Passeggiata. Di segnalazioni ne erano giunte molteplici, da parte di fruitori del parco e singoli cittadini, aumentate e contestualizzate soprattutto nelle ultime settimane. Evidentemente sono state raccolte dal sindaco Stefano Bandecchi che ha annunciato una importante novità: “I giardini sopra e sotto, verranno controllati tutto il giorno, tutti i giorni. Per spacciare la droga occorrerà stare attenti e non ci saranno più clienti seduti sulle panchine”.

La questione è nota, soprattutto per i frequentatori del parco. Dopo un periodo di relativa tranquillità, le criticità relative ad una mancanza di percezione della sicurezza erano tornate tangibili, nonostante il lavoro delle forze dell’ordine, teso a dirimere i fenomeni di microcriminalità. L’operazione congiunta, all’interno del parco Ciaurro, aveva fornito un primo importante segnale a metà della settimana corrente. A tutto ciò, dunque, va computato l’ulteriore chiaro messaggio del primo cittadino. I controlli agiranno da deterrente per consentire ai giardini di poter tornare ad essere frequentati, senza troppi timori.

Come è noto, nel recente passato, si erano verificati episodi di cronaca e vandalismo in un luogo particolarmente amato dai ternani. L’estate è trascorsa a suon di eventi, organizzati dal Baravai che hanno dato ulteriore linfa al polmone verde del centro cittadino. Tuttavia i problemi sono riemersi, soprattutto al parco Ciaurro, dove si radunano anche tanti giovani per trascorrere e vivere appieno la loro spensieratezza. Detto fatto dunque. I controlli costanti – ieri sera verso le 19 erano presenti due pattuglie della polizia locale, stamane una e due agenti in moto - consentiranno quantomeno di segnalare eventuali fenomeni e magari limitarli o eliminarli del tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza a Terni, controlli h24 alla Passeggiata: “Per spacciare la droga dovrete stare attenti”

TerniToday è in caricamento