Attualità

Ternana, l’Europa si tinge di rossoverde e viene festeggiata in diverse nazioni: “Una stagione meravigliosa”

Da Liegi ad Innsbruck fino a St. Pauli quartiere di Amburgo e Nimega. Uno spettacolo a forti tinte rossoverdi che viene omaggiato anche al di fuori dei confini nazionali

foto Giacomo Sirchia

Un vero e proprio spettacolo a forti tinte rossoverdi. La promozione della Ternana viene celebrata e festeggiata in diversi posti del vecchio continente. Tutto ciò è reso possibile da legami di amicizia stretti con quelli delle Fere o, come nel caso dei supporters del Nec, che sono avvicinati a questa passione per affinità di colori sociali.

La panoramica inizia da Liegi dove è stato dedicato un murale con scritto: “Felicitazioni fratelli rossoverdi. Serie B!”. Una vecchia amicizia tra i sostenitori belgi e quelli della Ternana che si tramanda nel tempo e viene rinnovata ogni qual volta è possibile. Anche da Innsbruck – Austria - hanno voluto confermare l’affetto per i colori rossoverdi con lo striscione: “Forza Ternana Serie B”. Non potevano certo mancare i ragazzi di St. Pauli – Germania - vicini a quelli delle Fere. I ‘pirati’ amburghesi hanno infatti scritto un “Bentornata Ternana” rossoverde su sfondo giallo. A Nimega – in Olanda - qualche anno fa è nato il Ternana Fanclub Breedeweg. Un gruppo di tifosi del Nec che si sono avvicinati alla Ternana per assonanza di colori sociali (la compagine olandese aggiunge il nero). Al portale www.calcioternano.it hanno raccontato la festa post Avellino: “Eravamo un gruppetto di persone e ordinato un sacco di Ichnusa, la nostra birra preferita. Al fischio finale sono iniziati i festeggiamenti, prima della cena. Purtroppo, a causa dell'attuale coprifuoco nei Paesi Bassi, siamo dovuti tornare a casa presto. Altrimenti avremmo festeggiato fino al mattino presto”.

Negli anni scorsi si sono recati al Liberati per assistere ad alcune sfide come, ad esempio, i derby (Perugia e Gubbio) e la gara contro l’Entella: “Siamo un solido gruppo di circa 15 persone che guardano e seguono regolarmente le Fere. A causa del Covid, non stiamo insieme da molto tempo e non potremmo nemmeno visitare Terni. Ci sarebbe piaciuto essere lì con voi in questa stagione. Tuttavia torneremo di sicuro”. Nonostante ciò i ragazzi si sono riorganizzati: “Grazie al presidente Bandecchi. Abbiamo infatti visto tutte le partite su Cusano Italia Tv. È stata una stagione meravigliosa. Davvero bello vedere una grande squadra d'attacco, disposta a lottare l'uno per l'altro. Li abbiamo visti crescere durante il campionato e conquistare finalmente il titolo”. Una passione oltre confini che sicuramene rende ulteriormente orgogliosi della promozione conquistata dalle Fere.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, l’Europa si tinge di rossoverde e viene festeggiata in diverse nazioni: “Una stagione meravigliosa”

TerniToday è in caricamento