Ternana, il Liberati nel Liberati è possibile: avviati i contatti per il restyling dello stadio

Grande entusiasmo a Rieti per la vittoria delle Fere. I tifosi si chiedono se l'impianto potrà essere adeguato per garantire una migliore visibilità ed un'acustica più impattante

foto Ternana calcio

Una sorta di Liberati nel Liberati. Il progetto caldeggiato per anni, ma mai messo in pratica, potrebbe realizzarsi nel medio periodo. Sono infatti stati avviati i contatti tra l’amministrazione comunale e la Ternana calcio per tentare di realizzare una struttura che possa garantire ai tifosi una visibilità migliore e garantire un impatto acustico (in termini di tifo ndr) più rilevante. La controprova, semmai ce ne fosse stato bisogno, c’è stata a Rieti. Oltre 2500 supporters delle Fere presenti, la tribuna coperta a ridosso del manto erboso ed una bolgia perdurante per tutta la durata della gara. Il progetto proposto al club di via della Bardesca riguarda una rivisitazione della variante urbanistica che consentirebbe la nascita di esercizi commerciali, a ridosso, propedeutici per garantire un maggior appeal all'impianto. Inoltre una gestione trentennale del committente anche per garantire un rientro dei costi. Ci sarebbe già stato un incontro a Roma per valutare il da farsi tra la proprietà ed Enrico Melasecche. L’assessore ai lavori pubblici non ha mai chiuso la porta al restyling di un impianto che diventerà centrale nella realizzazione della cittadella dello sport. Come è noto oltre alle piscine ed al Liberati sorgerà il nuovo palazzetto dello sport, proprio nell’area limitrofa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento