Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Ternana, progetto Liberati. Novità da Palazzo Spada: “Risposta rapida e ben prima dei termini di legge alla richiesta di Bandecchi”

Il presidente dell’assise comunale Francesco Maria Ferranti: “Abbiamo previsto per il prossimo giovedì 13 maggio la seduta di consiglio che esaminerà la pubblica utilità del progetto stadio e clinica”

foto di repertorio

Una road map delineata, in ottica progetto Libero Liberati della Ternana. Giovedì 6 maggio (inizio ore 9) si riunirà la prima commissione consiliare per esaminare la dichiarazione del pubblico interesse, a seguito dell’esito positivo della conferenza dei servizi preliminari e della successiva delibera di giunta comunale. Un passaggio antecedente alla convocazione del consiglio comunale, programmato in data giovedì 13 maggio. In quel frangente l’aula di Palazzo Spada, riunendosi come di consueto da remoto, sarà chiamata a dare il proprio assenso su tale delibera. Tempistiche dunque rispettate, ricordando ciò che auspicava l’assessore Benedetta Salvati ad inizio dello scorso mese di aprile, indicando in metà maggio il possibile passaggio in consiglio.  

“Di concerto con il sindaco Latini - dichiara il presidente del consiglio comunale Francesco Maria Ferranti - abbiamo previsto per la prossima settimana la seduta di consiglio che esaminerà la pubblica utilità del progetto stadio e clinica. Si tratta di una risposta rapida, ben prima dei termini di legge, alla richiesta avanzata dall'imprenditore Bandecchi, in un'ottica di un ente locale efficiente nell'esaminare un investimento che sta particolarmente a cuore alla città di Terni per i suoi rilevanti risvolti, economici, sociali e sanitari”. Se ci sarà il nulla osta, come preventivabile, dal consiglio comunale la società di via della Bardesca dovrà presentare il progetto definitivo, dopo aver esaminato pareri e prescrizioni derivate dalla conferenza dei servizi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, progetto Liberati. Novità da Palazzo Spada: “Risposta rapida e ben prima dei termini di legge alla richiesta di Bandecchi”

TerniToday è in caricamento