rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Attualità

Ternana, vicino l’accordo per la gestione dello stadio Liberati. Prima operazione ufficiale: Frederik Sørensen prolunga il contratto

Ultimi dettagli prima di raggiungere l’accordo per la proroga del rapporto concessorio. Il difensore prosegue la sua esperienza professionale

Una nuova stagione con l’ambizione di ritagliarsi un ruolo da protagonista. L’amministrazione comunale e la Ternana sono al lavoro per trovare la quadra definitiva per la gestione del Libero Liberati. La convenzione è infatti in scadenza (febbraio 2023) nel pieno del campionato venturo. Pertanto occorrerà arrivare ad un accordo che possa permettere al club di via della Bardesca di comunicare alla Figc, il campo di calcio sul quale disputare le proprie gare casalinghe.

Incontri, sopralluoghi (ultimo in ordine di tempo proprio nel corso della mattinata di oggi, martedì 31 maggio) per poter addivenire ad un accordo che possa soddisfare entrambe le parti. La società rossoverde, nelle scorse settimane, ha formalizzato la propria richiesta: proroga del rapporto concessorio, dalla durata biennale, con rideterminazione delle condizioni di equilibrio economico-finanziario, ai sensi e per gli effetti del Decreto Rilancio. Insomma a breve dovrebbe arrivare la tanto attesa fumata in bianca, in attesa naturalmente di sviluppi sul fronte del progetto stadio-clinica.

Il club naturalmente lavora anche per l’allestimento dell’organico, da mettere a disposizione di Cristiano Lucarelli. La prima operazione ufficiale è stata comunicata da canali di via della Bardesca: “La Ternana Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo per il prolungamento del contratto con il calciatore, classe ’92, Frederik Sørensen. Il difensore danese (29 presenze e 2 reti tra campionato e Coppa Italia nella stagione appena terminata), si è legato alla società rossoverde fino al 30 giugno 2024”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, vicino l’accordo per la gestione dello stadio Liberati. Prima operazione ufficiale: Frederik Sørensen prolunga il contratto

TerniToday è in caricamento