rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità

Ternanello, nuovo passaggio in commissione: c’è l’ok alla variante richiesta

L’assemblea di Palazzo Spada analizza l’istanza tecnica presentata dalla Ternana in vista del progetto per gli impianti sportivi

C’è l’ok dalla prima commissione consiliare alla richiesta di variante presentata dalla Ternana Calcio in vista del progetto “Ternanello”. Giovedì mattina infatti i rappresentanti dei vari partiti politici dell’assemblea presieduta dal consigliere della Lega Marco Cozza hanno preso in esame la richiesta di variante parziale al Piano Regolatore Generale per il comparto di Villa Palma per “l’alienazione e l’attuazione del nucleo FD4 di proprietà comunale”. 

Ad illustrare l’atto è stato l’assessore all’Urbanistica Federico Cini, il quale ha spiegato la richiesta, prettamente tecnica, della società del presidente Stefano Bandecchi, di modificare il documento formale nell’ottica di poter realizzare anche una parte, denominata appunto la FD4, adibita a spogliatoi sportivi. L’atto rientra dunque nell’iter necessario alla presentazione del progetto del club rossoverde, che sarà portato agli uffici comunali a seguito di tutte le modifiche necessarie e previste dal regolamento. La richiesta di variante è stata approvata dalla commissione e sarà dunque portata all’attenzione del consiglio comunale per il voto di eventuale approvazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternanello, nuovo passaggio in commissione: c’è l’ok alla variante richiesta

TerniToday è in caricamento