menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Terni al centro', da comitato ad associazione: "Così noi commercianti faremo sentire ancora più forte la nostra voce"

Da un gruppo di commercianti 'indignati' ad oltre trecento pronti a battagliare per 'svoltare' la città. Presto l'assemblea generale degli operatori economici del centro per mettere nero su bianco le loro richieste: dalla Ztl a un serio piano di marketing territoriale

Da comitato ad associazione per far valere le proprie richieste. Era già nell'aria ma adesso è ufficiale: 'Terni al centro' si costituisce in associzione con un regolamento preciso e uno statuto. In una nota i commercianti del centro lo hanno annunciato pubblicamente: "Stiamo operando per mettere sempre più in risalto le nostre volontà di operatori del centro città - scrivono nella nota -. Il comitato, nato spontaneamente all'inizio con un piccolo gruppo di commercianti indignati, si è ampliato in maniera importante. L’obiettivo primario per noi  rimane sempre far sentire la nostra voce, in maniera sempre più decisa, e rimettere in discussione il nostro centro città in primo piano. Entro poco tempo vi comunicheremo la data e il luogo della riunione generale, in cui affronteremo in maniera organica e costruttiva le tematiche che ci coinvolgono in maniera sempre più pressante. Per fare questo ci costituiremo da comitato ad associazione, per poter essere giuridicamente rappresentati nei tavoli di discussione e poter portare le nostre istanze a chi di dovere". Attualmente 'Terni al centro' conta oltre trecento commercianti del centro. Presidente è Gianluca Munzi. Tra i punti della loro battaglia, la Ztl aperta a fasce orarie, un piano  di marketing territoriale e una reale programmazione per lo sviluppo del commercio e della città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento