rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Attualità

Acciai Speciali Terni, torna la cassa integrazione: “Diminuzione delle commesse causata dalla contrazione del mercato”

Incontro tra Rsu e direzione aziendale: stop in diversi reparti. Marcia regolare per Società delle fucine e Tubificio

Settimana di stop dal primo all'otto maggio in diverse aree dell'impianto e attivazione della Cassa integrazione. La conferma arriva a margine dell'incontro tra le Rsu e la direzione aziendale di Ast. La fermata sarà dalle ore 6:00 del primo maggio alle ore 6:00 dell'8 maggio e coinvolgerà tutte le aree dello stabilimento tranne il Tubificio e le Società delle fucine. Le aree interessate dalla fermata, invece, sono acciaieria, treno a caldo, pix e centro di finitura. 

Nell'informativa, poi, si legge che l'accordo, sottoscritto tra azienda e rsu, prevede I’utilizzo della cassa integrazione ordinaria dal 2 al 6 maggio, fino a un massimo di 2.015 dipendenti, a eccezione di coloro che dovranno svolgere le attività programmate in quella settimana e che saranno indicati dai relativi responsabili

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciai Speciali Terni, torna la cassa integrazione: “Diminuzione delle commesse causata dalla contrazione del mercato”

TerniToday è in caricamento