rotate-mobile
Attualità

Acciai Speciali Terni: “L'ennesimo rinvio dell'accordo di programma desta inquietudine e preoccupazione”

L’Unione comunale del Pd: “Il governo mantenga finalmente i suoi impegni e Arvedi sottoponga ai sindacati e alla città il suo piano industriale”

Prende posizione la Segreteria dell'Unione comunale del Pd di Terni sull’accordo di programma per Ast. “L'ennesimo rinvio dell'accordo di programma per Arvedi Acciai Speciali Terni - si legge nella nota - desta inquietudine e preoccupazione e conferma l'assenza, di iniziativa e credibilità, delle istituzioni locali, comunale e regionale e della principale forza politica della destra di governo, che aveva, nei giorni scorsi, annunciato trionfalmente un atto che ancora una volta non c'è stato”. 

“Terni - continua la nota - le sue industrie, i suoi lavoratori, la sua economia hanno bisogno di una politica attenta, determinata e competente e non della propaganda, della demagogia e dell'indifferenza rispetto ai problemi reali, che le destre stanno dimostrando in Comune, in Regione e a Palazzo Chigi”. 

“Il Pd - conclude - si impegna a tutti i livelli della sua presenza istituzionale perché questo insopportabile scaricabarile sulle spalle dei lavoratori di Ast abbia fine, il governo mantenga finalmente i suoi impegni e Arvedi sottoponga ai sindacati e alla città il suo piano industriale”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciai Speciali Terni: “L'ennesimo rinvio dell'accordo di programma desta inquietudine e preoccupazione”

TerniToday è in caricamento