rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Terni, il Comune di nuovo all’attacco su Ast: “Polveri a Prisciano, ora basta”

L’assessore Mascia Aniello dopo le segnalazioni dei cittadini: “Informeremo le autorità competenti” | FOTO E VIDEO

È ancora polemica tra il Comune di Terni e l’Ast. Oggetto stavolta dell’attacco da parte di Palazzo Spada le polveri nel quartiere di Prisciano e a Borgo Bovio. Sul tema, è tornata a parlare l’assessore all’ambiente Mascia Aniello: “Poche ore fa abbiamo ricevuto l'ennesima segnalazione, ora basta. Una ‘neve velenosa’ che investe direttamente anche il quartiere di Prisciano e parte di Borgo Bovio, attaccandosi dappertutto, dai tetti ai vestiti. Viene seriamente messa in discussione la salute di operai e residenti”.

Polveri Prisciano

“Per tutti questi motivi - continua l’Aniello - considerando quanto denunciato dagli abitanti di Prisciano, visto il ripetersi di emissioni fuori controllo abbiamo il dovere di informare le autorità competenti, inclusi ispettorato territoriale del lavoro e magistratura, affinché venga ripristinato per ogni cittadino il diritto a vivere e lavorare in un ambiente sano e pulito, diritto che qui resta smaccatamente negato a migliaia di famiglie”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, il Comune di nuovo all’attacco su Ast: “Polveri a Prisciano, ora basta”

TerniToday è in caricamento