menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il lago di Piediluco

Il lago di Piediluco

Lago di Piediluco, decine di barche abbandonate: paga il Comune

Sono 33 le imbarcazioni recuperate in poco più di un anno che erano state lasciate in acqua o sulle sponde

Una flotta di barche. Quelle abbandonate nelle acque o lasciate marcire ai bordi del lago di Piediluco, un brutto biglietto da visita per un posto meraviglioso che i ternani -  e non solo - hanno riscoperto in questi ultimi anni per le loro gite fuoriporta. Dal febbraio 2017 l'amministrazione comunale aveva incaricato la Miralago srl di recuperare i natanti abbandonati sul lago e nel giro di un anno e mezzo sono state complessivamente 33 le imbarcazioni recuperate e rimosse. Ora sono in corso accertamenti per risalire ai proprietari che rischiano multe salate. Nel frattempo palazzo Spada ha dovuto pagare le operazione di rimozione delle barche per una spesa superiore ai mille euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento