Terni, Bocciato dalla maggioranza l'atto di Gentiletti per sostenere economicamente le associazioni del terzo settore

Il consigliere di minoranza del gruppo "Senso Civico" aveva proposto un atto di indirizzo per sostenere le associazione del terzo settore, molte delle quali impegnate nell'emergenza sanitaria, duramente colpite dalla crisi economica: "È stato bocciato senza discussione in commissione".

Auspicava almeno un passaggio in commissione per un'audizione con le associazioni del terzo settore di Terni. Ma l'atto è stato definitivamente bocciato dalla maggioranza. C'è rammarico nelle parole di Alessandro Gentiletti, capogruppo di "Senso Civico" in consiglio comunale, nell'apprendere che l'atto di indirizzo finalizzato all'attivazione di misure per il sostegno economico alle associazioni di promozione sociale e volontariato di Terni, anch'esse duramente colpite dalla crisi post-pandemica, è stato bocciato dalla maggioranza. 

Nel documento, presentato ufficialmente il 7 maggio scorso, Gentiletti chiedeva di poter convocare un tavolo di confronto con le associazioni per concordare lo stanziamento di un bonus, erogato attraverso un bando ad hoc, a copertura dei costi di utenze e bollette, sospendere gli affitti qualora le sedi sociali siano all'interno di spazi di proprietà del comune; di congelare, inoltre, il pagamento della tari per il periodo di inutilizzo dell'immobile. Infine, veniva chiesto all'amministrazione comunale di farsi portavoce in regione per emanare nuovi bandi che potessero promuovere lo sviluppo del terzo settore.

Nulla da fare: "Con questo atto presentato a maggio - scrive Gentiletti sulla sua pagina Facebook - chiedevamo di ascoltare le associazioni di promozione sociale, culturale e di volontariato, per prevedere interventi a loro sostegno in questo momento difficile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo oggi - conclude -  è stato messo all'ordine del giorno e la maggioranza lo ha bocciato, nonostante fosse stato proposto di ascoltare prima in commissione le associazioni e poi decidere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Incidente sul raccordo, mezzo pesante si ribalta e viene tamponato: autotrasportatore in rianimazione

  • Turismo, Terni fa il pieno e incassa l’oscar di Volagratis: è la prima tra le dieci mete emergenti del 2020

  • Mercatino di Natale a Terni. Cambia la location dopo le polemiche dello scorso anno: “Via libera a 60 mila euro per gli eventi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento