Cascata delle Marmore, interviene la Provincia di Terni :"Procedere alle verifiche tecniche"

Stamattina l'incontro tra il presidente Lattanzi ed i dirigenti tecnici dell'ente per valutare il bando emesso dal Comune di Terni in ottica gestione della Cascata delle Marmore

cascata delle marmore

Una riunione convocata dal presidente, Giampiero Lattanzi con i dirigenti tecnici dell’ente. Si è tenuto stamattina in Provincia un incontro per valutare il bando emesso dal Comune di Terni, per la futura gestione della Cascata delle Marmore. Le tematiche prese in esame hanno riguardato gli aspetti tecnici in relazione alla compartecipazione patrimoniale della provincia e ai requisiti prestazionali, quantitativi e qualitativi già fissati da comune e provincia precedentemente, in occasione di altre gare per l’affidamento in gestione del bene.

La riunione si è conclusa con l’impegno, immediato, di procedere alle verifiche tecniche al termine delle quali assumere una posizione ufficiale. A margine il presidente Lattanzi ha voluto anche fare il punto su tutti gli impegni che nel corso degli anni, soprattutto i più recenti, hanno interessato la Provincia di Terni. L’amministrazione, ha ricordato Lattanzi, in base alle reciproche intese con il comune, ha prodotto progetti a livello nazionale ed europeo, alcuni dei quali finanziati direttamente, altri dalla regione ed altri ancora dall’Unione europea.

Le parole di Giampiero Lattanzi

“L’obiettivo è stato sempre quello di aumentare l’appeal turistico della Cascata delle Marmore, attraverso strategie spinte di promo-commercializzazione che hanno visto la veicolazione della Cascata fra le borse turistiche più importanti a livello mondiale. Inoltre la realizzazione di iniziative di promozione che hanno contribuito in maniera sensibile, e coerentemente con gli impegni assunti nell’ambito delle intese con il comune, a far crescere il sito turistico, portandolo ad essere tra i più visitati del centro Italia, oltre che dell’Umbria. Siamo convinti che questo trend in crescita, sia dal punto di vista dei servizi, che delle affluenze turistiche, debba continuare ed essere garantito anche nel prossimo futuro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento