Cascata delle Marmore, un gioiello da un milione di euro

I dati definitivi del 2017: oltre 293mila visitatori paganti. Al Comune va un utile superiore a 820mila euro, quasi 145mila euro alla Provincia

La cascata delle Marmore conferma le sue potenzialità: con oltre 340mila visitatori nel 2017 (340.023) resta stabile nella top ten dei siti naturalistici e museali più visitati in Italia, il primo dell’Umbria.

I dati vengono confermati nella delibera di giunta municipale che stabilisce anche la ripartizione degli utili prodotti: i 293.522 visitatori paganti hanno generato un introito complessivo di gestione che supera i 2,6 milioni di euro (2.634.936,02 euro). Una cifra consistente che, al netto delle spese (1.669.326,35 euro) vale un utile di 965.609,67 euro, così suddivisi: 820.768,22 euro al Comune di Terni, 144.941,45 euro alla Provincia di Terni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotta all’infarto, a Terni una scoperta rivoluzionaria: è colpa di un batterio

  • Bollo auto e documenti di circolazione, cosa è cambiato con il 2020

  • “Ho mal di pancia”, ma è incinta: bambina di dodici anni ricoverata in ospedale

  • Incidente stradale, estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco dopo tamponamento

  • Mistero sopra il cielo della conca ternana: “Una scia di piccole luci tutte alla stessa distanza”

  • "Se non porti i soldi stasera ti faccio sparire", giovane minacciato fa arrestare gli estorsori

Torna su
TerniToday è in caricamento