menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Terni Cesi

Terni Cesi

La rinascita della ferrovia Terni-Cesi, ripulita tutta la tratta: "Ora il tavolo nazionale con RFI"

Ad inizio del nuovo anno è prevista l'apertura del tavolo tecnico tra la regione dell'Umbria e l'amministratore delegato di RFI Gentile

“Un’emergenza assoluta da risolvere al più presto” l’ha definita l’assessore ai trasporti Enrico Melasecche. La regione Umbria si è attivata in tal senso perché, quanto prima, i cittadini possano tornare ad usufruire del servizio ferroviario (ex Fcu ndr) tra Terni-Ponte San Giovanni-Perugia Sant’Anna e Sansepolcro.  

Come è noto i treni sono fermi dal settembre 2017, quantomeno per ciò che concerne la parte che riguarda il territorio provinciale. Ci sono dei bus sostitutivi mentre le stazioni ed i binari sono abbandonati a se stessi tra incuria e degrado. Una positiva novità, in tal senso, è emersa negli ultimi giorni. La cosiddetta metropolitana di superficie infatti è stata completamente ripulita ed ora il colpo d’occhio è sicuramente diverso, migliore, quantomeno concede una speranza a tutti coloro i quali si augurano di rivedere presto i convogli viaggiare su rotaia. “I problemi però restano e sono parecchi – sottolinea Melasecche – e quanto prima ci rivedremo con RFI per un tavolo tecnico da aprire con l’amministratore delegato Gentile. Occorrono circa nove milioni di euro per aumentare la velocità sulla tratta nord e metterla in sicurezza. Inoltre realizzare la strada ferrata da Ponte San Giovanni a Terni unico tratto dichiarato di interesse nazionale da parte del Governo. Inoltre ci sono dei lavori in corso tra Ponte San Giovanni e Perugia Sant’Anna e tra Cesi e Terni”

stazione di cesi-2

Insomma, rispetto al passato recente dopo incuria e degrado, un piccolo ma significativo passo è stato compiuto e vedere i circa 5 km che separano le due stazioni completamente ripuliti è di buon auspicio per il 2020

cesi-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento