Cimitero per cani e gatti, i Cinque stelle: no ai privati

Il M5S presenterà in consiglio comunale un emendamento per chiedere la gestione diretta del Comune: "Moralmente inaccettabile che da questo servizio qualcuno tragga profitto"

Polemiche sul cimitero per gli animali

No all'affidamento a privati della gestione del futuro cimitero per animali d'affezione. La presa di posizione arriva dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle Terni dopo l'approvazione in seconda commissione dell'integrazione al regolamento comunale che ora prevede anche la realizzazione di un luogo idoneo alla sepoltura e alla cremazione di cani e gatti. Già nel corso della discussione in commissione i pentastellati avevano presentato un emendamento - bocciato dalla commissione - che oltre a questo contemplava la proposta di impegnare il gestore a piantare un’essenza arborea nel cimitero per ogni spoglia sepolta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'emendamento sarà ora riproposto in consiglio comunale con l'obiettivo di modificare il regolamento "affinché sia consentita solo una gestione diretta da parte del Comune". "I motivi sono, a nostro avviso, chiari nelle coscienze di tutti - affermano i grillini - riteniamo moralmente inaccettabile per un servizio simile la trazione di profitti da parte del privato e abbiamo inoltre sottolineato criticità anche sotto il profilo igienico-sanitario e di salute ambientale. È fondamentale che il cimitero per piccoli animali e l'eventuale impianto di cremazione siano uno solo, per tutti e di tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • Tragedia a Terni, rinvenuto dalla polizia di Stato cadavere di un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento