rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

Terni col Cuore, mezzo milione per i progetti in città: “Non siamo soltanto una squadra”

Il presidente Tagliavento fa il punto sulle attività messe in campo dall’associazione: “Diversi interventi per radicarci sul territorio: ora il campetto a Cospea”

“La Ternana è molto più di una squadra di calcio. Questo è il messaggio che vogliamo far passare e credo che ci stiamo riuscendo in particolare attraverso le attività dell’associazione”. Quasi mezzo milione di euro per il territorio nel periodo tra maggio 2020 a ottobre 2021: questo il quadro che Paolo Tagliavento, presidente dell’associazione Terni col Cuore e vicepresidente della Ternana, ha presentato nella conferenza stampa organizzata giovedì mattina nella sede del club rossoverde. 

“Non vorremmo - ha spiegato Tagliavento - che tutte le attività portate avanti passassero sotto silenzio o come qualcosa di poco conto. Il presidente Bandecchi e tutti noi teniamo tantissimo al legame con Terni, con la città e i cittadini, e lo abbiamo dimostrato più volte. Vogliamo proseguire su questa strada”. Tagliavento ha ricordato gli inizi dell’attività di Terni col Cuore, in particolare durante il primo lockdown quando gli stessi calciatori sono stati coinvolti, a più riprese, nella consegna dei pacchi alimentari per le famiglie più bisognose. “Molti altri club - ha spiegato Tagliavento - lo hanno fatto soltanto a spot, mentre noi in maniera continuativa. Anche in Lega e altri addetti ai lavori ci fanno i complimenti per tutte le attività che portiamo avanti nel sociale. Complimenti che ovviamente ci fanno piacere ma che ci spingono a fare sempre di più”. Il presidente Tagliavento ha poi ringraziato tutti i collaboratori dell'associazione stessa, ossia Mattia Stante, Tommaso Moroni, Costanza Farroni, Fabio Moscatelli, Agnese Passoni e Lorenzo Modestino.

In totale, nel periodo considerato, l’associazione ha contato un impegno complessivo da 444.453,63 euro. Eterogenei i settori della società coinvolti: le famiglie in difficoltà, i bambini per il periodo natalizio, ragazzi che hanno bisogno di cure e assistenza. “A Natale - sostiene il presidente Tagliavento - torneremo con altri progetti per i bimbi e le famiglie. Inoltre abbiamo in piedi anche il progetto per lo sport: 100mila euro per chi non ha modo di iscrivere i proprio figli a qualsiasi tipo di attività sportiva. Si tratta di un piano che stiamo portando avanti insieme al Coni e su cui faremo il punto a breve. Inoltre, stiamo aspettando risposte dal Comune in merito al progetto di riqualificazione che l’associazione ‘Gli Angei di Kospea’ ci ha presentato per il campetto di quel quartiere. Anche questo un progetto su cui puntiamo e che a breve speriamo di poter concretizzare”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni col Cuore, mezzo milione per i progetti in città: “Non siamo soltanto una squadra”

TerniToday è in caricamento