rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità Centro

Consiglio comunale, stanziati fondi per l’antisismicità delle scuole ternane

La variazione di bilancio consentirà di utilizzare 579 mila euro

Il consiglio comunale ha approvato con 17 voti favorevoli (centrodestra); 11 contrari (M5s, Pd, Senso Civico) ed un astenuto (Terni Immagina), la variazione di bilancio che consente di utilizzare 579 mila euro per l’antisismicità delle scuole comunali. Di questi 494 mila euro per le verifiche di vulnerabilità sismica; 84 mila euro nella progettazione esecutiva per l’adeguamento sismico della scuola Donatelli. Il provvedimento consente di dar luogo a studi sullo stato sismico di 28 edifici scolastici. Si tratta di un atto che era già stato oggetto di approfondimento della terza commissione.
Oggetto di discussione nella seduta del consiglio odierno è stato, oltre alla variazione di bilancio, l’atto amministrativo che viene finanziato dalla stessa una determina dirigenziale il quale prevede alcuni lotti per l’affidamento con gara degli incarichi professionali. Secondo le opposizioni, come già emerso in commissione, si tratta di un frazionamento per evitare la gara europea

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, stanziati fondi per l’antisismicità delle scuole ternane

TerniToday è in caricamento