Giocattoli, vestiti e prodotti elettrici sotto la lente, scattano i controlli nei negozi

Partono anche a Terni le ispezioni della Camera di commercio per verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza

Rispetto delle norme di sicurezza e rispondenza dei contenuti dichiarati nelle etichette di commercializzazione. Questi gli obiettivi dei controlli sui prodotti che da qui alla fine dell'anno coinvolgeranno anche i negozi della provincia di Terni. L'iniziativa è della Camera di commercio e rientra nell’accordo nazionale, stipulato fra Unioncamere e il ministero dello Sviluppo economico, in base al quale alcuni prodotti acquistati nelle aziende commerciali del territorio italiano verranno testati in appositi laboratori.

“I prodotti interessati alle verifiche saranno di diversa natura: giocattoli, prodotti elettrici, prodotti tessili e calzature - spiega il segretario generale della Camera, Giuliana Piandoro - il ministero ha specificato alcuni prodotti all’interno di queste categorie. Ad esempio, potranno essere controllati peluche, asciugacapelli, cordoncini, scale, maglieria.”

Le verifiche si svolgeranno entro il 2018 e, secondo le irregolarità eventualmente riscontrate, potranno essere sanzionati i produttori o i distributori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 “Questa relativa ai controlli è una funzione di primaria importanza all’interno di un corretto e trasparente rapporto fra aziende e consumatori- - commenta il presidente della Camera di Commercio di Terni, Giuseppe Flamini - un mercato più sicuro rende più sereno l’acquisto da parte di noi tutti consumatori e premia la professionalità e la correttezza degli operatori economici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento