menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fare i Pagliacci non è uno scherzo, ecco il corso per imparare a portare un sorriso ai bambini negli ospedali

Cinque giornate di formazione per entrare a far parte dell’associazione. Il presidente Rossi: abbiamo bisogno di volontari motivati e preparati. Come partecipare

L’associazione I Pagliacci, nata anni fa per rendere meno doloroso il ricovero dei bambini nel reparto di pediatria dell’ospedale di Terni e impegnata a fianco degli anziani ospiti delle case di riposo, dei bambini del centro Baobab, degli studenti e di chiunque sia in difficoltà, cerca nuovi volontari.

E dà il via al corso “Il gioco non è uno scherzo”, il percorso di formazione volto alla conoscenza della terapia del sorriso applicata a contesti sanitari.

Sabato 28 settembre, al Caos, dalle 17 alle 19, ci sarà la presentazione del corso, che propone una full immersion sabato 5 e domenica 6 ottobre e poi il 12, 19 e 26 ottobre.

Il corso sarà totalmente gratuito - dice il presidente, Alessandro Rossi - e chi partecipa deve tener presente che far ridere i bambini malati e chi è in difficoltà non è uno scherzo: occorrono disponibilità e professionalità, sono necessarie la motivazione a compiere un lavoro su se stessi, la disponibilità alle attività relazionali, al contatto fisico, a mettersi in gioco in un percorso di gruppo. È chiaro che per portare avanti le tantissime attività dell’associazione abbiamo bisogno di nuovi volontari motivati e formati a dovere”.

Il corso di formazione si terrà al Caos di via Campofregoso, all’interno dell’area lab.

Per partecipare è necessario inviare la propria adesione a info@ipagliacci.org, inserendo i propri dati e una breve descrizione di se stessi, entro il 22 settembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di un’artigiana ternana, dal riciclo del materiale di scarto alla trasformazione in pezzi unici: “Collane, bracciali, orecchini su misura”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento