A Cospea partono i lavori per il nuovo sottovia, traffico rivoluzionato da domani

Fino a novembre traffico bloccato tra piazzale Senio e via Montefiorino, la circolazione sarà deviata su una strada alternativa. Saranno abbattuti sei pini

Lavori in corso a Cospea

Traffico rivoluzionato da domani nel quartiere di Cospea, al via i lavori per il nuovo sottovia pedonale. Quello lungamente contestato, che modificherà il tracciato di via Alfonsine con una "dolce gobba", e che collegherà l'attuale centro commerciale a quello in via di realizzazione dall'altro lato della strada. Un progetto, inserito nel piano attuativo approvato dal consiglio comunale nel 2010, che soltanto otto anni dopo, tra mille ostacoli e ritardi infiniti, può cominciare ora a prendere forma. I lavori saranno eseguiti dalla Pac Real Estate, soggetto esecutore delle opere di urbanizzazione primaria previste nel piano, e per consentire tali interventi dalle 7 di domani, 21 luglio, fino al 21 novembre  - e comunque “sino a cessate esigenze” - in via Alfonsine sarà disposto il divieto di transito per tutti i veicoli in entrambe le direzioni nel tratto compreso tra piazzale Senio e via Montefiorino.

Già da sabato mattina entrerà in funzione una strada alternativa a due corsie parallela a via Alfonsine stessa, che potrà essere percorsa nei due sensi di marcia. Sulla nuova bretella è istituito il divieto di fermata. Allo stesso tempo - secondo l'ordinanza predisposta dal Comune - è istituito l’obbligo, per tutti i veicoli percorrenti la viabilità alternativa in direzione del centro, una volta giunti all’incrocio  piazzale Senio, di arrestarsi allo stop. Per quel che riguarda la rampa Montefiorino/Alfonsine è istituito l’obbligo di arrestarsi allo stop per tutti i veicoli in direzione piazzale Senio, una volta giunti all’incrocio con la viabilità sostitutiva. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parcheggi e verde al posto della strada, sei pini da tagliare

In mattinata ha effettuato un sopralluogo su via Alfonsine l'assessore alla Viabilità e all'Ambiente, Benedetta Salvati. "La strada realizzata temporaneamente verrà riconvertita alla fine dei lavori - ha detto - parte a parcheggi e parte a verde. Questo è l'impegno della ditta esecutrice con l'amministrazione". Per effettuare i lavori del sottovia verranno tagliati 6 pini marittimi che con le loro radici sollevano l’asfalto, "ma che verranno sostituiti, in numero superiore, da latifoglie, alberature molto più adatte a ridurre l’inquinamento atmosferico", precisa subito l'assessore. "Da parte nostra, come nuova amministrazione - conclude - vigileremo insieme al sindaco e alla Giunta sul rispetto dei tempi di esecuzione dei lavori e sull'impatto dell'intervento sul traffico e sul quartiere. Siamo disponibili, come sempre, ad ascoltare il parere e i suggerimenti dei cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • Coronavirus, nuovo balzo dei ricoverati e cinque decessi. A Terni cresce di cento unità il numero di Covid+

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento