menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Le Bugistorie”, un viaggio nel fantastico mondo della piccola Vittoria

Le creazioni della bambina piemontese sono diventate un libro edito dalla Morphema di Terni con le illustrazioni della giovane Maria Diletta Quadrini

Il mondo della piccola Vittoria è ricco di colori, forme, sogni. A soli sette anni, le sue creazioni – capi di abbigliamento e gadget – hanno fatto il giro del mondo. Oggi, quegli oggetti (CreVi, Creazioni Vittoria) non sono soltanto in bella mostra nel “Bugigattolo”, il negozio che la mamma di Vittoria ha aperto ad Omegna, in Piemonte. Ma hanno preso la forma di splendide storie illustrate nel libro che si intitola “Le Bugistorie”, edito dalla Morphema di Terni.

Un viaggio nel mondo fantastico della piccola Vittoria che così illustra al mondo al sua realtà.

copertina bugistorie-2“Gli errori ci sono, sono visibili, ma la purezza di quello che c’è dentro è potente e va assolutamente urlato a chiunque voglia ascoltare, vedere ed imparare da queste persone che hanno una sensibilità diversa. Sono bizzarri, sono rock, sono al di sopra delle righe – è scritto nella sinossi del libro - Ma quello che conta è che possono portare un valore aggiunto a coloro che si ritengono ‘normali’. Sono persone a volte difficili, a volte incomprensibili, il comune denominatore si riduce a una parola sola autismo: non deve far paura, è uno stile e un modo di vita alternativo, diverso che deve essere capito, rispettato ed ascoltato. CreVi sostiene queste persone, lavora sulla loro autostima, sul sentirsi importanti, apprezzati e soprattutto accettati, perché tutti hanno il diritto di “avere il loro posto nel mondo”.  

Ad Alessandra Piscia, mamma di Vittoria, e Daniela Costamagna si aggiungono le illustrazioni di una giovane disegnatrice ternana, Maria Diletta Quadrini, che ha contribuito con le sue tavole a dare forma, colore e vita alle creazioni di Vittoria. Buona lettura!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento