Estate "rumorosa", multe per dodicimila euro

Dieci sanzioni elevate dalla polizia locale, nei guai non solo i locali del centro ma anche gli autolavaggi

Troppo rumore, arrivano le multe

Un'estate "rumorosa". Fioccano in città le multe per la violazione della legge sull'inquinamento acustico, la 447 del 1995. Dieci le sanzioni elevate dalla polizia locale di cui la quasi totalità si concentrano nel periodo estivo. Sarà perché con la bella stagione le notti si allungano e  si "vivono" di più ma aumenta anche la sensibilità della gente intollerante ai rumori. Nei guai tuttavia non sono finiti solo alcuni locali del centro ma anche due autolavaggi. Complessivamente dalle multe il Comune ha incassato circa 12mila euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento