Farmacie, "tagliati" nove dipendenti precari

Non rinnovato il contratto a otto farmacisti e un fattorino, Gentiletti (Sc): "Il Comune vuole smantellare l'azienda"

Una delle farmacie comunali di Terni

"Questa mattina, termine ultimo per provvedere secondo il decreto Dignità alla proroga dei contratti a tempo determinato, il Comune di Terni ha ordinato a FarmacieTerni di non procedere a proroga, a pagarne le conseguenze otto farmacisti e un fattorino e soprattutto la futura qualità dei servizi che non potranno che risentire di un taglio così consistente del personale". La denuncia arriva dal capogruppo di Senso civico, Alessandro Gentiletti.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La politica entra a gamba tesa nella gestione di FarmacieTerni - afferma -  e lo fa per smantellare i diritti delle persone e dei servizi essenziali. Alla faccia delle politiche di stabilizzazione promesse dall'assessore Fabrizio Dominici e subito contraddette. La decisione di questa mattina è il nuovo capitolo di un progetto che punta ormai in maniera chiara a depauperare un valore patrimoniale e finanziario innegabile qual è l'azienda farmaceutica per il comune di Terni. Rinviando sine die l'approvazione dei bilanci, presentando un atto di indirizzo fuorviante sulle nomine del Cda, ora licenziando, di fatto, i lavoratori, si rischia ogni giorno di più di paralizzare l'azienda fino al punto di renderla non operativa e priva di ogni valore sociale ed economico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento