Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

"Invito a palazzo", la Fondazione Carit apre le porte

Sabato 6 ottobre la sede di palazzo Montani Leoni sarà aperta al pubblico e sarà possibile visitare la mostra dedicata al pittore ternano Carlo Quaglia

Palazzo Montani Leoni

La Fondazione Carit apre le porte della storica sede di palazzo Montani Leoni. Lo farà sabato 6 ottobre, dalle 10.00 alle 19.00, in occasione di "Invito a palazzo", l’iniziativa promossa dall’Associazione Bancaria Italiana in collaborazione con l’Acri. La Fondazione Carit ha aderito anche quest’anno all’iniziativa, rendendo visitabile lo spazio espositivo del secondo piano di palazzo Montani Leoni dove, nella sala Paolo Candelori, sarà possibile ammirare 27 dipinti di Carlo Quaglia nella mostra "Dall’India alla scuola romana. Opere 1943-1970". La mostra antologica dell’artista ternano sarà visitabile, oltre che in occasione di “Invito a palazzo”, fino al prossimo 14 ottobre in due prestigiose sedi: palazzo Vecchio a San Gemini e palazzo Montani Leoni a Terni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Invito a palazzo", la Fondazione Carit apre le porte

TerniToday è in caricamento