menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stefano Bartolini e il gelato CR7

Stefano Bartolini e il gelato CR7

L'estate bianconera è da leccarsi i baffi, ecco il gelato CR7

A Terni spopola il gusto dedicato al campione portoghese della Juventus, l'inventore Stefano Bartolini è un grande tifoso: "Piace a tanti, ma c'è anche chi non lo prende a prescindere"

Non c'è che dire, l'estate dei tifosi bianconeri è proprio da leccarsi i baffi. In tutti i sensi. Già, perché dopo l'acquisto del secolo - l'arrivo di Cristiano Ronaldo - i tifosi juventini non solo si stanno sfregando le mani pensando all'ottavo scudetto consecutivo e soprattutto all'agognata Champions League ma, aspettando le prodezze in campo del portoghese, a Terni possono cominciare ad "assaggiare" il loro nuovo beniamino.

IMG_1007-2

Stefano Bartolini della gelateria Porta Romana si è inventato infatti il gelato al gusto CR7 che sta spopolando tra i ternani, soprattutto i più piccoli. Ovviamente Stefano non poteva che essere un grande tifoso della Vecchia Signora. "E' stata la notizia sportiva dell'estate, bella per i tifosi come me, ma credo anche per tutto il calcio italiano, e allora abbiamo pensato quasi per gioco di fare questa cosa", dice sorridendo. "La gente inizialmente si è avvicinata per curiosità, poi però è stato apprezzato anche il gelato per come è stato fatto. Certo - afferma - c'è anche chi non lo prende a prescindere". Questione di invidia più che di gusto, probabilmente.

Ma come è questo gusto? Non ha i colori bianconeri come si potrebbe pensare ma porta dentro il ricordo del nuovo idolo degli juventini di tutto il Mondo. "Una base di zabaione con amarena, scaglie di cioccolato fondente e un liquore portoghese, il ginja, tipico di Lisbona". Ovviamente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di un’artigiana ternana, dal riciclo del materiale di scarto alla trasformazione in pezzi unici: “Collane, bracciali, orecchini su misura”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento