rotate-mobile
Attualità

Terni, inaugurato il nuovo sportello sociale dello Spi Cgil: ““Dare risposte ai bisogni delle persone”

Nella sede di via Castello 47 anche Auser e Sunia. Stefano Landini (Spi nazionale): “Rafforziamo il legame con le persone sul territorio”

Un nuovo spazio in cui cercare le risposte ai crescenti bisogni che spesso non trovano soluzione negli uffici amministrativi pubblici. Pensato soprattutto, ma non solo, per la popolazione anziana over 65, dove trovare consigli, assistenza, o anche semplicemente una risposta alla crescente solitudine. È stata inaugurata stamattina a Terni, in via Castello 47, la nuova sede dello Spi Cgil, che ospiterà lo sportello sociale del sindacato pensionati, l’Auser (associazione per l’invecchiamento attivo) e il Sunia (sindacato degli inquilini e assegnatari di edilizia pubblica). A tagliare il nastro il segretario generale dello Spi Cgil di Terni, Attilio Romanelli, quello dello Spi regionale, Andrea Farinelli, Claudio Cipolla, segretario della Camera del lavoro di Terni, e Stefano Landini, segretario e responsabile organizzativo dello Spi Cgil nazionale. 

“Vogliamo aiutare le persone ad uscire dall’isolamento e a fare fronte alle tante criticità che investono la vita quotidiana, dall’abitare, alla salute dalle difficoltà di accesso ai servizi, fino al tempo libero e alla socialità - ha spiegato il segretario generale dello Spi di Terni, Attilio Romanelli - Qui le persone potranno trovare prima di tutto ascolto e poi informazioni e assistenza, in rapporto diretto con le altre articolazioni della Cgil, con il patronato Inca, il Caaf, l’ufficio vertenze e tutte le associazioni convenzionate. Il tutto in modo assolutamente gratuito”. 

“Questa inaugurazione non è affatto un atto formale o burocratico - ha detto Stefano Landini, segretario dello Spi Cgil nazionale - perché ogni volta che si apre una nuova sede sul territorio si rafforza il legame tra la nostra organizzazione e le persone. Lo Spi Cgil - ha ricordato Landini - ha 1500 leghe e 2700 sedi dislocate su tutto il territorio nazionale, una presenza capillare che ci rende un punto di riferimento per le persone anziane e per le cittadine e i cittadini che esprimono dei bisogni individuali e collettivi”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, inaugurato il nuovo sportello sociale dello Spi Cgil: ““Dare risposte ai bisogni delle persone”

TerniToday è in caricamento