Cospea, pronta la "dolce gobba": ecco i negozi del nuovo polo commerciale

I lavori in via Alfonsine sono quasi ultimati e il cavalcavia è ormai pronto all'inaugurazione. A ridosso della Pasqua l'apertura del centro

La "dolce gobba" di Cospea

Qualche piccolo dettaglio da limare prima dell'apertura. Sono in fase di ultimazione i lavori per il completamento del cavalcavia in via Alfonsine. Il Comune di Terni, lo scorso mese di luglio, aveva specificato che il divieto di passaggio tra piazzale Senio e la citata sarebbe rimasto attivo fino al 21 novembre. Una scadenza che potrebbe essere rispettata con l'inaugurazione della "dolce gobba' ribattezzata dal comitato dei residenti "No cavalcavia" di Cospea

Progetto senza titolo (5)-5-4 

Sono trascorsi quattro mesi dall'apertura della variante. Dopo le prime settimane senza provocare disagi, complice anche le vacanze estive, il traffico e le code sono notevolmente aumentate soprattutto tra settembre, ottobre e questa prima parte di novembre. Viabilità la quale ha risentito del restringimento delle carreggiate, complici i lavori di adeguamento alla nuova via Alfonsine. Entro la fine di questa settimana dovrebbero essere ultimati i lavori ed il conseguente ripristino delle quattro corsie. Inoltre, come già anticipato dall'assessore Salvati, al posto della variante saranno ricavi spazi per verde e parcheggi. Come è noto l'obiettivo degli interventi è quello di permettere il collegamento tra il centro commerciale Cospea alla nuova area commerciale.

Il nuovo polo commerciale 

Il passo successivo sarà poi il completamento del nuovo polo commerciale che potrebbe aprire a febbraio ma più verosimilmente a ridosso della Pasqua. Delineato tuttavia l'elenco degli esercizi commerciali che riempiranno gli spazi. Per i servizi alla persona H Dental, abbigliamento Re Sole, Tokuno Shima, Imperial, Doppelganger, Cotton Silk, Tally Wejil oreficieria Marlu, Bartoccini, intimo Yamamay, pelletteria Beauty Gallery, fast food Burger King, profumeria Estasi, casalinghi Tag, ristorazione Piadina +, yogurteria Yo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Inizia il week-end "arancione". Ecco cosa si potrà fare e cosa no

Torna su
TerniToday è in caricamento